Kobe Bryant: un atleta generoso negli USA e nel mondo

Creato da Amministrazione
Kobe Bryant

Considerato come uno dei più grandi giocatori di basket al mondo, Kobe Bryant, ex campione dei Los Angeles Lakers con cui ha trascorso 20 stagioni, moriva il 26 gennaio 2020 in un incidente in elicottero. Aveva 41 anni. Era a bordo di un elicottero privato con altri tra cui la figlia minore Gianna Maria (13), che seguiva i suoi passi nel mondo del basket.

Lui e sua moglie Vanessa hanno tre figlie: Natalia (17), Bianka (3) e la piccola Capri (7 mesi).

Dopo essersi ritirato tre anni prima, aveva creato una promettente impresa di intrattenimento, Granity Studios, e come uomo d’affari assumeva e dava potere alle donne. Grande sostenitore del basket femminile, anche perché voleva fosse un modello per le figlie; il suo amore per il gioco femminile è riuscito a convincere la WNBA a trasformare la sua struttura retributiva.

Kobe Bryant, tramite la sua fondazione KVBFF, ha lottato per il miglioramento della vita dei giovani e delle famiglie bisognose, sia negli Stati Uniti che all’esteroo, fornendo risorse finanziarie e sviluppando programmi unici. Attraverso la sua Fondazione ha cercato di rafforzare le comunità attraverso opportunità di arricchimento educativo e culturale.

7 enti di beneficenza e fondazioni supportati

Ha sostenuto i seguenti enti di beneficenza:

  • All-Star dopo la scuola
  • Aiuto sempre necessario
  • Fondazione Cathy Kids
  • Kobe e Vanessa Bryant Family Foundation
  • Fondotinta Make-A-Wish
  • Combattere il cancro
  • Fondazione Vijay Amritraj

14 cause supportate

Adozione, affidamento, orfani, AIDS e HIV, giovani a rischio/svantaggiati, donazione di sangue, midollo osseo e organi, cancro, bambini, soccorso in caso di calamità, istruzione, sostegno familiare/genitoriale, salute, problemi mentali, altri problemi fisici donne.

related articles

Abuy Area Incubatori FVG  POR FESR 2014-2020

Le projet a obtenu un financement de 72 000 € de la Région Autonome du Frioul-Vénétie Julienne à travers l'appel POR FESR 2014-2020, Activité 2.1.b.1 bis « Octroi de subventions pour le financement des programmes personnalisés de préincubation et d'incubation d'entreprises, visant à la réalisation de projets de création ou de développement de nouvelles entreprises caractérisés par une valeur significative ou par une connotation culturelle et/ou créative pertinente ». |
ll progetto ha ottenuto un finanziamento di 72.000 € dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia sul bando POR FESR 2014-2020, Attività 2.1.b.1 bis "Concessione di sovvenzioni per il finanziamento di programmi personalizzati di pre-incubazione e incubazione d’impresa, finalizzati alla realizzazione di progetti di creazione o di sviluppo di nuove imprese caratterizzati da una significativa valenza o da un rilevante connotato culturale e/o creativo"