Questi pescatori hanno salvato 50 migranti nel sud Italia

Creato da Amministrazione
Pêcheurs

UOMO Vogue, uno dei magazine più letti al mondo, ha scelto di dedicare la copertina di ottobre 2019 ai pescatori siciliani di Mazara del Vallo.

Il 26 luglio 2019 gli uomini dell’equipaggio di Accursio hanno soccorso 50 migranti alla deriva nel Mediterraneo.

La rivista ha deciso di ricordare il gesto umanitario dei pescatori che, lontani dal clima politico imperante, non hanno esitato a mettere in secondo piano la loro professione per trasformarsi in salvatori di uomini.

“Tre giorni di lavoro persi, è vero, ma abbiamo salvato vite: qual è la cosa più importante?”, ha detto il capitano Carlo Giarratano, riportato da studio Rivista.

Questa foto in evidenza è di Roselena Ramistella, fotografa di Gela, vincitrice del Sony World Photography Award.

“Il punto, secondo me, è che questi marinai non hanno scelto una vita radicale e rivoluzionaria: si sono semplicemente trovati un giorno in condizione di prendere una decisione, e quel giorno hanno scelto di tirare la rete, cambiare rotta e salvare vite pagando un prezzo di tasca propria: i guadagni persi della giornata, mettendo a repentaglio la propria sicurezza o addirittura la propria libertà personale. È sempre quello a cui rinunciamo che dà peso alle nostre scelte”, ha spiegato il direttore de L’Uomo (e Vogue Italia) Emmanuel Farneti.

Link Instagram https://www.instagram.com/p/B37fV0YofJn/?utm_source=ig_embed

related articles

Abuy Area Incubatori FVG  POR FESR 2014-2020

Le projet a obtenu un financement de 72 000 € de la Région Autonome du Frioul-Vénétie Julienne à travers l'appel POR FESR 2014-2020, Activité 2.1.b.1 bis « Octroi de subventions pour le financement des programmes personnalisés de préincubation et d'incubation d'entreprises, visant à la réalisation de projets de création ou de développement de nouvelles entreprises caractérisés par une valeur significative ou par une connotation culturelle et/ou créative pertinente ». |
ll progetto ha ottenuto un finanziamento di 72.000 € dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia sul bando POR FESR 2014-2020, Attività 2.1.b.1 bis "Concessione di sovvenzioni per il finanziamento di programmi personalizzati di pre-incubazione e incubazione d’impresa, finalizzati alla realizzazione di progetti di creazione o di sviluppo di nuove imprese caratterizzati da una significativa valenza o da un rilevante connotato culturale e/o creativo"